Kulturerbe18

Textil

Gruppo specialistico Tessile

I conservatori-restauratori di tessili s’impegnano nell’opera di preservazione di beni artistici e culturali realizzati in materiali tessili. I tessili fanno parte della storia dell’umanità fin dai suoi albori: per proteggere e avvolgere il corpo sotto forma di coperte e vestiario – abiti da lavoro, uniformi, sfarzosi abiti di gala – o per l’arredamento d’interni – in tende, in spazi abitativi o in veicoli. I tessili possono servire a scopi pratici e tecnici – funi e cavi, filtri o indumenti protettivi – oppure presentarsi sotto forma di opere d’arte rappresentative – bandiere e arazzi. Gli oggetti tessili si sono conservati nei loro luoghi d’origine in ambienti privati o pubblici quali chiese e le loro sagrestie, associazioni o economie domestiche. Si trovano in musei e collezioni o nei luoghi di ritrovamenti archeologici. I tessili costituiscono, anche sotto forma di piccolissimi frammenti, testimonianze preziose della cultura dell’uomo. Le tecniche e i materiali utilizzati sono lo specchio delle conquiste artistiche e tecnologiche e delle condizioni sociali ed economiche.

Conservazione e restauro di tessili

Il conservatore-restauratore di tessili si adopera per la preservazione di questa eredità culturale mediante la ricerca dei materiali e delle tecniche impiegati, la loro documentazione e mediante misure di conservazione e/o di restauro che vengono adottate in base alle condizioni di conservazione e alla funzione del bene culturale tessile. Si tratta di concepire l’oggetto tessile come un tutt’uno nel contesto storico, rispettare la sua integrità, continuare a tutelarla e preservare il corpus esistente.

Nella preparazione, così come nell’esecuzione, degli interventi vengono coinvolti esperti di diversi settori: storia e storia dell’arte, scienze naturali o costruzioni.
Una componente di particolare rilevanza di una conservazione e un restauro destinati a durare nel tempo è la collaborazione con i responsabili della preservazione del bene culturale tessile, con i proprietari sia del settore pubblico che privato.

Il Gruppo specialistico Tessile

Il Gruppo specialistico Tessile della SCR è stato costituito nel 1991. I membri sono i conservatori-restauratori di tessili che operano in Svizzera e che hanno concluso gli studi di formazione professionale e colleghi di Paesi limitrofi che fanno parte di associazioni aderenti alla E.C.C.O. Degli incontri hanno regolarmente luogo all’interno del gruppo per lo scambio di informazioni, seguiti da circolari interne a titolo riassuntivo. Vengono organizzati corsi di formazione continua e perfezionamento ed un convegno annuale. A quest’ultimo vengono invitate anche altre persone che operano nel campo della conservazione dei beni culturali tessili.

Contatto

Iona Leroy
eMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ulteriori informazioni sul Gruppo specialistico e su conservazione e restauro di tessili in generale sono reperibili sulla nostra homepage: www.textilkonservierung.ch 


SKR 50 Jahre Logo