SKR Angels

 

    Kulturerbe18

Tapeten

Associazione svizzera di conservazione ed il restauro (SCR)

Missione

L’associazione persegue i seguenti scopi:

a) salvaguardia e promozione generali degli interessi etici e sociali della professione,
b) sostegno di tutti gli sforzi volti a tutelare e conservare il patrimonio artistico e culturale comune,
c) promozione, rispettivamente creazione, di centri di formazione e di formazione continua come pure la promozione della qualifica professionale,
d) collaborazione a livello nazionale e internazionale con altri specialisti, gruppi e organizzazioni che perseguono gli stessi scopi.

Politica professionale

L’associazione sostiene in primo luogo tutti gli sforzi volti a tutelare e promuovere gli interessi socio-professionali e definisce i principi professionali ed etici.

L’Associazione interviene su questioni argumenti di politica professionale e formativa con prese di posizione, partecipazione a procedure di consultazione su progetti di legge, trattative con gruppi politici e relazioni pubbliche.

Impegno nel settore della formazione

In considerazione della grande responsabilità che il conservatore-restauratore ha nei confronti del bene artistico che gli viene affidato, la SCR/SKR si adopera per creare le condizioni affinché tutti i settori specialistici possano disporre di adeguate possibilità di formazione. Fino al 1980 circa, in Svizzera non era possibile frequentare corsi di formazione e ottenere un attestato statale riconosciuto in nessuna delle discipline previste per la professione di restauratore. Da allora è stata creata una filiera di formazione in Svizzera per la maggioranza dei rami di competenza.

Impegno nel settore della formazione professionale continua

L’associazione promuove inoltre la formazione professionale continua dei suoi membri.

Collaborazione nazionale ed internazionale

Per poter raggiungere i suoi obiettivi, l’associazione persegue, a livello nazionale e internazionale, una politica di stretta collaborazione con altri specialisti che operano nei settori della storia dell’arte, dell’archeologia, dell’architettura, delle scienze naturali e umane come pure con organizzazioni specialistiche affini. L’associazione è rappresentata in altre istituzioni che perseguono obiettivi affini, come p. es. E.C.C.O. (European Confederation of Conservator-Restorer’s Organisations), ICOM (International Council of Museums) e NIKE (Centro nazionale d’informazione per la conservazione dei beni culturali).


SKR 50 Jahre Logo

SKR Angels