Kulturerbe18

Tapeten

SCR News

Visites guidées à Neuchâtel / Führungen in Neuenburg: Hôtel-de-Ville de Neuchâtel et Collégiale de Neuchâtel

Die SKR-Fachgruppen Architektur und Möbel/Holz organisieren am 8. November 2019 gemeinsam zwei Führungen in Neuchâtel:

Hôtel-de-Ville de Neuchâtel
Rue de l’Hôtel-de-Ville 2
CH-2001 Neuchâtel

et

Collégiale de Neuchâtel
Rue de la Collégiale
CH-2000 Neuchâtel

 

Programme

Hôtel-de-Ville
9h30 – 10h15
Marc Stähli 
(Présentation de la restauration des peintures murales)

10h45 – 11h30
Christian Schouwey
(Présentation de la restauration des boiseries, pôeles,lustres, barrière)

11h30 – 12h00
Apéro

12h15 – 14h15
Déplacement et repas dans un restaurant

Collégiale
14h15 – 14h30
Déplacement à la Collégiale

14h45 – 15h15
Mark Hubscher, architecte
(Présentation du mandat)

15h15 – 16h00
Elisabeht Muttner et Julian
(Présentation de la restauration de la pierre et peinture murale)

16h00 – 16h30
Christian Schouwey
(Présentation de la restauration des portes et sas d’entrées)

16h45
Fin          

Link zur Anmeldung

Download: Programm

Besichtigung des KGS-Rettungscontainers der Stadt Genf (la BERCE PBC) vom 8. November 2019

PROGRAMM

10:00
Rendez-vous in der Bibliothèque de Genève (BGE)
Treffpunkt: Loge des huissiers, Promenade des Bastions 1(siehe Plan)

10:00 - 11:00
Präsentation des Kulturgüterschutzes in der BGE durch Mme Nelly Cauliez,
Conservatrice responsable Unité Régie

11:00 - 11:30
Gemeinsame Fahrt zum Rettungscontainer der Stadt Genf, la BERCE PBC,
mit öffentlichen Verkehrsmitteln (siehe Plan)

11:30 - 12:30
Präsentation des Containers

12:45 - 14:00
Gemeinsames Mittagessen in einem Restaurant in der Nähe,
anschliessend Individuelle Rückreise

Anmeldeschluss: 28. Oktober 2019
Teilnahme Mittagessen: Bitte um Bestätigung/Abmeldung bei der Anmeldung unter "Bemerkungen"

Link zur Anmeldung

Download: Programm und Situationsplan

SKR/SCR Jahrestagung | congrès annuel | convegno annuale 2020

SKR Jahrestagung 2020 – Kulturgut im Katastrophenfall

Der Brand von Notre-Dame in Paris oder des Brasilianischen Nationalmuseums, Flutkatastrophen, Erdbeben, menschliches Versagen und immer wieder Kriege, es gibt vielerlei Gründe, warum Kulturgut in Gefahr kommt. Als Reaktion auf die Ereignisse der letzten Jahre haben sich Konservatoren-Restauratoren, Kulturgüterschützer, Museen und Denkmalpflege organisiert, um für den Ernstfall gerüstet zu sein. Wir suchen Ihre Erfahrungen und Lösungsvorschläge. Wie organisieren Sie sich, haben Sie einen Plan B?

Die Tagung findet am 24.01.2020 im Rahmen der Messe Cultura Suisse in Bern statt. Weitere Informationen folgen.

___

Congrès annuel 2020 de la SCR – Les biens culturels en cas de catastrophe

L’incendie de Notre-Dame de Paris ou du Musée national du Brésil, les inondations, les tremblements de terre, les erreurs humaines ou, encore et toujours, les guerres – autant de situations qui mettent en péril les biens culturels. En réaction aux événements des dernières années, les conservateurs-restaurateurs, les spécialistes en protection des biens culturels, les musées et les services de conservation du patrimoine s’organisent pour se préparer aux situations d’urgence. Nous aimerions connaître vos expériences et vos stratégies en la matière. Quelles mesures avez-vous prises ? Avez-vous un plan B ?

Le congrès se déroulera le 24 janvier 2020 dans le cadre du salon Cultura Suisse à Berne. Plus d'informations suivront

___

Congresso annuale SCR 2020 – Beni culturali in caso di catastrofe

L’incendio della cattedrale di Notre-Dame a Parigi o del Museo nazionale brasiliano, inonda­zioni, terremoti, errori umani e guerre: sono tante le fonti di pericolo per i beni culturali. In risposta agli eventi degli ultimi anni, gli specialisti del settore di conservazione-restauro, protezione dei beni culturali, musei e conservazione dei monumenti storici si sono organizzati per essere preparati alle emergenze. Cerchiamo le vostre esperienze e proposte di soluzione. Come vi organizzate? Avete un piano B?

Il Congresso annuale si svolgerà il 24.01.2020 nel quadro della fiera “Cultura Suisse” a Berna. Seguiranno ulteriori informazioni.

 

CS LOGO claim 2020 50x50 neg

Corsi di formazione continua 2019

Già a giugno 2019 HKB e SCR si occuperanno congiuntamente di un’iniziativa di formazione continua.

Workshop IPM – Pesciolini d’argento e altri insetti nocivi

Relatore: dott. Pascal Querner, Vienna
Data: 25 - 27 giugno 2019
Luogo di svolgimento: Berner Fachhochschule/Hochschule der Künste, Fellerstrasse 11, 3027 Berna
Lingua: la lingua del convegno è il tedesco.
Costi: Soci SCR e soci di associazioni E.C.C.O. CHF 290.-, non soci CHF 370.-

Questo workshop è andato esaurito nel giro di 24 ore, il che ha fatto considerare alle organizzatrici di riproporre il corso in una data successiva.

Presumibilmente nella seconda metà di settembre / prima settimana di ottobre si terrà un seminario sull’attività autonoma.

Relatore / coordinatore seminario: Andreas Franz
Data: non ancora stabilita
Durata: 2 giornate
Luogo di svolgimento: aaf restaurierungen gmbh, General Willestrasse 202, 8706 Meilen
Lingua: tedesco
max partecipanti: 15
Costi: soci SCR e soci di associazioni E.C.C.O. CHF 300.-, non soci CHF 450.-, soci in formazione CHF 120.-

Leggi tutto

2019 Convegno annuale dell'SCR

Convegno annuale dell'SCR

Il convegno di Lugano intitolato «Restauro del restauro? La gestione dei beni culturali restaurati» è stato secondo noi un successo – in fin dei conti ben una settantina di persone si è ritrovata alla SUPSI. Grazie alla traduzione simultanea in inglese, tutti i partecipanti hanno potuto usufruire del ricco programma dell’evento: 14 conferenze di relatori svizzeri e stranieri hanno fornito un’interessante panoramica su tutti gli ambiti di lavoro della conservazione e del restauro, facendo luce sulle modalità con cui approcciarsi a vecchi interventi di restauro nel rispetto delle condizioni attuali.
In un Ticino baciato da un bel sole primaverile, i pranzi, gli aperitivi e le cene conviviali hanno concesso spazi sufficienti per stringere nuovi contatti o rinnovare quelli già in essere e immergersi in interessanti conversazioni anche di carattere tecnico.

Bild3 Bild3 Bild3

Desideriamo ringraziare in modo speciale il comitato organizzatore: Natalie Ellwanger, Giacinta Jean, Giacomo Pegurri e Sonya Weddigen.

Swiss CRC Master Awards

Come ormai da tradizione, subito dopo il convegno si è proceduto al conferimento dell’annuale Swiss CRC Master Award. Luca Colombo, Direttore del Dipartimento ambiente costruzioni e design, ha illustrato i vari momenti del programma, presentando i tre finalisti. Ognuna delle tre università di Neuchâtel, Berna e Lugano aveva designato un partecipante, mentre Riggisberg non aveva quest’anno nessun neolaureato. I candidati allo Swiss CRC Master Award erano:
Lucia Regazzoni, SUPSI (assente per malattia), Maximilian Butz ,HKB e Line Pedersen, HE-ARC.
I candidati presenti hanno presentato con competenza e passione i loro lavori.
Il primo premio è stato assegnato a Line Pedersen della HE-ARC Neuchâtel per il suo innovativo studio sulla conservazione di un manufatto cinese laccato.
Il titolo della sua tesi è «Etude et conservation-restauration d’un cabinet chinois d’export en laque polychrome, XIXe siecle. Musée Ariana Genève».
Desideriamo qui esprimere le nostre congratulazioni a tutti e tre i candidati per le loro eccellenti dissertazioni.

Bild5 Bild5  

 

Roundtable Swiss CRC

Nell’ambito del convegno annuale SCR, Swiss CRC ha organizzato una tavola rotonda dal titolo «What competences are expected from a conservator at the beginning of the profession?»
Sul palco sedeva in veste di moderatore Stefan Wülfert, Direttore della Facoltà di conservazione e restauro e Vicedirettore della HKB. Gli altri partecipanti al dibattito erano: Agathe Jarczyk, conservatrice-restauratrice autonoma ed ex docente alla HKB, Jacobo Gilardi, conservatore-restauratore autonomo e docente alla Supsi, Markus Leuthard, responsabile del Centro delle collezioni e Vicedirettore del Museo Nazionale Svizzero, e Andreas Franz, conservatore-restauratore autonomo e Presidente SCR.
Il pubblico era composto in proporzioni equilibrate da studenti, neolaureati e colleghi dalla lunga esperienza professionale. Tra gli studenti, particolarmente numerosi erano i frequentanti la HKB, che con i loro interventi hanno vivacizzato la discussione. Il fronte dei datori di lavoro ha insistito molto sulla mancanza di esperienza pratica nei neolaureati. Rimane tuttavia da capire come colmare tale carenza, per cui saranno necessarie approfondite discussioni in materia per individuare possibili soluzioni.

Leggi tutto

Rapporto dal Assemblea generale e nuove elezioni 2019

Assemblea generale e nuove elezioni

L’Assemblea generale si è svolta nelle meravigliose sale di Villa Ciani.
Luigi Maria Di Corato, Direttore della Divisione attività culturali della città, ci ha accolti nelle storiche sale del primo edificio museale della Città di Lugano.
Erano presenti 32 aventi diritto di voto, numerosi collaboratori in conservazione-restauro e soci in formazione. Siamo grati all’ex componente del nostro Comitato esecutivo Susanna Pesko per essersi resa disponibile a tradurre gli interventi. Non sono state avanzate proposte dal Comitato esecutivo o dai soci, per cui non è stato necessario procedere a votazioni ad eccezione di quelle per l’approvazione del conto annuale 2018 e del bilancio preventivo 2019 e per le elezioni. È stato approvato l’operato del Comitato esecutivo, che può così proseguire la propria attività nel 2019 secondo quanto stabilito dall’Assemblea generale. Il Comitato esecutivo ringrazia per la fiducia.
Con Hanspeter Marty a coordinare le operazioni elettorali, i tre rimanenti membri del Comitato esecutivo Andreas Franz, Presidente, Barbara Ihrig Leuthard, cassiera, e Natalie Ellwanger, membro del Comitato esecutivo, si sono ripresentati e sono stati confermati in carica per manifesta acclamazione.
Un sentito ringraziamento è stato espresso alla componente uscente del Comitato esecutivo Anouk Gehrig-Jaggi per la pluriennale fattiva collaborazione.
La candidata Meret Haudenschild è stata eletta senza voti contrari e accolta dall’Assemblea generale con un caloroso applauso di benvenuto.
Infine sono stati ringraziati per il lavoro svolto in relazione all’Assemblea generale i colleghi Giacomo Pegurri e Sara De Bernardis, che sollecitamente hanno contribuito all’organizzazione a cura del Comitato esecutivo degli eventi di contorno al convegno e alla ricerca di location idonee.
A conclusione dell’Assemblea e in risposta agli esiti della tavola rotonda della giornata precedente, rappresentanti dell’associazione studentesca KuRt della HKB hanno chiesto la parola. In questa sede riportiamo un estratto del discorso tenuto da Kevin Kohler.


«In veste di rappresentanti degli studenti della HKB e HE-ARC riteniamo tre ambiti molto importanti per il futuro del settore professionale della conservazione e del restauro. Il primo riguarda la comunicazione, con cui ci riferiamo, tra l’altro, al più attivo scambio tra i diversi attori di questo settore professionale, provenienti dall’Associazione, dalle istituzioni, dalle fila dei lavoratori autonomi e dalle istituzioni formative/apprendisti. Sarebbe altresì auspicabile un più intenso scambio con l’estero, anche al di là dei confini linguistici.
• Comunicazione tra la SCR, gli studenti e la HKB (analisi di laboratorio nel campo della tecnologia dell’arte, valorizzazione di giovani specialisti e loro integrazione nei processi).
• Costituzione di un gruppo specialistico: Studenti in formazione (questo gruppo specialistico potrebbe avere anche una funzione di aiuto a nuovi studenti e nello spiegare di cosa esattamente si occupa questa professione), raccomandazione e intermediazione di tirocini propedeutici.
• Raccomandazione salariale per i tirocini da parte della HKB o della SCR. Come si possono impiegare e remunerare adeguatamente i tirocinanti, in modo che entrambe le parti ne beneficino.»


In questa sede si ricorda che già preliminarmente al convegno erano stati stabiliti contatti tra gli studenti della HKB e il Comitato esecutivo SCR. Il Comitato esecutivo è lieto di collaborare con gli studenti e che sia costituito un gruppo specialistico «Soci in formazione». L’obiettivo successivo consiste nello stringere contatti anche con gli studenti delle altre istituzioni svizzere e coinvolgerli nel dialogo.

Escursioni

La tre giorni di incontri si è conclusa con due visite guidate, una delle quali alla Cattedrale, dove hanno guidato i visitatori la sovrintendente cantonale alle belle arti in Lara Calderari, insieme all’architetto Giovanni Ferrini e Jacobo Gilardi. Quest’ultimo aveva già presentato in una conferenza gli interventi da lui eseguiti nella Cattedrale. Un secondo gruppo ha visitato il Museo delle Culture MUSEC, all’epoca non ancora aperto, dove il curatore Paolo Maiullari ci ha accompagnati a visitare l’esposizione «Un tesoro ritrovato. Nuove Opere della Collezione Brignoni».

Leggi tutto

Presentazione del nuovo membro del Comitato esecutivo: Meret Haudenschild

A seguito dell’uscita di Anouk Gehrig-Jaggi, il Comitato esecutivo, con tre membri rimasti, si è trovato con un organico decisamente troppo ridotto, per cui ci fa ancora più piacere dare il benvenuto a Meret Haudenschild, giovane e impegnata collega. Siamo lieti di poter collaborare con lei e abbiamo invitato Meret a presentarsi nuovamente in questa newsletter.

 


Mi chiamo Meret Haudenschild, sono nata nel 1993 e, dopo la maturità conseguita al liceo Köniz-Lerbermatt, a seguito di un tirocinio propedeutico ho deciso direttamente di compiere i miei studi di conservazione e restauro alla Hochschule der Künste di Berna. Durante il corso Bachelor ho svolto diversi tirocini in atelier privati, tra cui quello di W. Ochnser a Berna e quello di Stefano Scarpelli a Firenze, e al Museo storico di Berna. Nella mia tesi di Bachelor ho analizzato la presenza di «zwischgold» sulle sculture in legno medievali delle collezioni del Museo storico di Basilea, del Museo nazionale svizzero di Zurigo e del Musée d’Art et d’Histoire Fribourg. I risultati sono stati pubblicati, unitamente al contributo di una studentessa Master, sulla rivista ZKK 2018/1.

Il corso Master part-time mi ha permesso finora di svolgere due lunghi tirocini al Museo storico di Basilea, un tirocinio in Rajasthan (India) e un tirocinio di tre mesi al Museo nazionale svizzero di Zurigo. Nel prossimo mese di agosto inizierò un altro tirocinio al Musée d’Art et d’Histoire Fribourg e da aprile lavoro come studentessa assistente per la Collezione d’arte del Cantone di Berna. Mi sono impegnata anche in due convegni, «IIC Student & Emerging Conservator Conference Head, Hands & Heart» e «Biozide und Schadstoffe in Kunst- und Kulturgut» (Biocidi e sostanze nocive nei beni artistici e culturali), tenutisi alla Hochschule der Künste di Berna.

La mia tesi di Master si occupa delle copie della Madonna nera dell’Abbazia di Einsiedeln. L’immagine miracolosa medievale dell’Abbazia è stata spesso copiata, soprattutto in epoca barocca. Molte di queste copie si trovano in chiese e monasteri in tutta la Svizzera e anche nei Paesi esteri vicini. La tesi di Master esamina scientificamente quest’ambito di ricerca finora poco esplorato e lo integra con analisi di tecnologia dell’arte.
Sono oltremodo motivata a collaborare nell’ambito del Comitato esecutivo SCR, perché trovo che la cooperazione tra università e futuri datori di lavoro sia importante. Voglio impegnarmi politicamente per la professione già durante gli studi e spero di far confluire nell’associazione di categoria interessi e istanze degli studenti e di contribuire a una migliore forma di cooperazione.

Leggi tutto

Fachgruppe Kulturhistorische Objekte: Thun und Steffisburg > Exkursion zum Thema "historisches Leder der Schweizer Armee" 24.05.2019

Wir treffen uns am Freitag 24. Mai in Thun bei der Stiftung Historisches Material der Schweizer Armee. Die Adresse ist Schwäbis 2602 Thun.


Wir beginnen den Tag mit einem Kaffee um 9 Uhr und beginnen die Führung durch die Sammlung um 9:30 Uhr. Das Thema ist historisches Leder der Schweizer Armee und alle damit verbundenen Probleme der Konservierung-Restaurierung. Die Teilnehmerzahl ist auf maximal 30 Personen begrenzt und wir teilen uns in zwei Gruppen ein welche sich zur Halbzeit abwechseln werden.

1.       Sammlung «Ausrüstung für Armeetiere und Veterinärdienst» (Rolf Grünenwald: Sattler und Verantwortlicher Fachbereich Ausrüstung für Armeetiere und Veterinärdienst)

2.       Stickstoff-Anlage, Sammlung «Schuhe und Gepäck» und Werkstäten (Antonin Tarchini: Konservator – Restaurator, Verantwortlicher Fachbereich Beleuchtungs-, Vermessungs- und Optikmaterial)

Danach essen wir um ca. 12 Uhr im Restaurant Bellevue und treffen uns am Nachmittag in der Gerberei Zeller in Steffisburg.

Jürg Zeller
Zelgstrasse 21
3612 Steffisburg

Herr Zeller gibt uns ab 14 Uhr eine Einführung in die traditionellen, pflanzlichen Gerbmethoden welche stark zur weit verbreiteten Chromgerbung von Armeeleder kontrastieren.

Anmeldeschluss ist der Sonntag 5. Mai, die Anmeldung zum Anlass ist obligatorisch

SKR Fachgruppe Gemälde und zeitgenössische Kunst: Atelierbesuch vom 23. August 2019

Atelierbesuch, 23. August 2019

Gemälderestaurator Marco Rebel lädt zum Besuch in seinem Atelier in Luzern ein. Dabei stellt er einige selbst angefertigten Arbeitshilfen vor, die sich in der der praktischen Arbeit (Fotografie, Arbeitshygiene und Untersuchung) bewährt haben.

Anschliessend liegt der Diskussionsschwerpunkt in der UV-Fotografie und deren Interpretation. Dabei wird auch kurz die UV-Reflektografie vorgestellt. Praktische Anwendungsbeispiele beim Fotografieren und späteren Dokumentieren runden den Atelierbesuch ab.

Beim Abendessen im Restaurant Moosmättli können die Gespräche und Diskussionen weitergeführt werden. (Teilnahme zum Abendessen bitte bei der Anmeldung vermerken)

Datum: Freitag, 23. August 2019

Zeit:     15 Uhr bis 18:30 Uhr (Atelier)
             Ab 19 Uhr (Abendessen im Restaurant Moosmättli)

Ort:      Restaurierungsatelier Rebel
            Zihlmattweg 3
            6005 Luzern

Kosten: Kostenlos, Abendessen auf eigene Kosten
Teilnehmerzahl: max. 20 Personen
Anmeldung: Bis am 18. August 2019 an Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Wir freuen uns auf Euer Kommen!

Freundliche Grüsse
Marco Rebel und Eléonore Bernard


SKR 50 Jahre Logo